Lastre termoisolanti in

polistirene espanso estruso

XPS

STIFERENE E300

Lastre isolanti in polistirene espanso estruso (XPS) monostrato STIFERENE E300, con pelle superficiale liscia e finitura dei bordi a battente sui 4 lati*.

 

Resistenza alla compressione al 10% di schiacciamento: Valore minimo 300 kPa.

 

Per altre caratteristiche e prestazioni:

v. Scheda Tecnica

Dimensioni Planari:

600 x 1250 mm

 

Spessori**:

30 - 40 - 50 - 60 - 80 - 100 - 120 - 140 mm

STIFERENE E500

Lastre isolanti in polistirene espanso estruso (XPS) monostrato STIFERENE E500, con pelle superficiale liscia e finitura dei bordi a battente sui 4 lati*.

 

Resistenza alla compressione al 10% di schiacciamento: Valore minimo 500 kPa.

 

Per altre caratteristiche e prestazioni:

v. Scheda Tecnica

Dimensioni Planari:

600 x 1250 mm

 

Spessori**:

40 - 50 - 60 - 80 - 100 - 120 mm

* Contattare l'Ufficio Tecnico STIFERITE per verificare la disponibilità di lastre con finitura dei bordi dritta o a incastro maschio/femmina

**Contattare l'Ufficio Tecnico STIFERITE per verificare la disponibilità di altri spessori

Alcune delle applicazioni più comuni

TETTO ROVESCIO

Nelle applicazioni a tetto rovescio la strato isolante è posto al di sopra del manto impermeabile bituminoso o sintetico.

I pannelli isolanti, posati liberi al di sopra dell'impermeabilizzazione, sono mantenuti in sede da uno strato di appesantimento che può essere costituito da ghiaino lavato sfuso -  nei tetti non praticabili - o da elementi di pavimentazione - nei tetti praticabili.

Tra lo strato isolante e quello di appesantimento è opportuno prevedere un elemento separatore in tessuto geotessile.

 

PLUS STIFERENE

  • Compatibilità con gli ambienti umidi e l'acqua piovana
  • Imputrescibile
  • Elevata resistenza ai carichi statici e dinamici
  • Prestazioni isolanti

FONDAZIONI CONTROTERRA

In queste applicazioni il materiale isolante è posizionato tra il terreno e le pareti perimetrali o i pavimenti di locali interrati.

Le condizioni di esercizio sono particolarmente critiche sia per i carichi elevati e sia per la presenza di umidità e acqua.

Per applicazioni che richiedono elevate prestazioni meccaniche si raccomanda l'impiego di STIFERENE E500.

 

PLUS STIFERENE

  • Compatibilità con gli ambienti umidi e  con  acqua di falda
  • Imputrescibile
  • Elevata resistenza ai carichi statici
  • Resistenza a gelo - disgelo
  • Prestazioni isolanti

PAVIMENTAZIONI CIVILI E INDUSTRIALI

L'isolante posato al di sotto dei massetti di pavimentazione deve garantire una resistenza meccanica adeguata ai carichi sia statici e sia dinamici. Questi possono essere particolarmente gravosi in applicazioni industriali come, ad esempio, i magazzini di stoccaggio e le celle frigorifere.

Per applicazioni che richiedono elevate prestazioni meccaniche si raccomanda l'impiego di STIFERENE E500.

 

PLUS STIFERENE

  • Elevata resistenza ai carichi statici e dinamici
  • Prestazioni isolanti

DEPLIANT

DOCUMENTAZIONE TECNICA

STIFERENE E300

STIFERENE E500

è un marchio registrato da

Stiferite SpA a socio unico

www.stiferite.com

 

P.IVA 03647120280 - REA PD 325913 -Cap. Soc. € 7.737.000 i.v.

Viale Navigazione Interna 54/5 - 35129 Padova (I)

Tel. +39 049 8997911 Fax +39 049 774727

Numero Verde 800 840012

Pec: ammstiferite@pec.it